Come scegliere una scuola di inglese per bambini?

Se come me, credete che per i vostri piccoli sia arrivato il momento di approcciare alla lingua inglese, mi farebbe piacere che continuaste nella lettura di questo articolo. Vorrei darvi 5 consigli (spero utili per voi!) fondamentali su come scegliere una scuola di inglese per bambini. Si tratta di indicazioni che tutte le buone insegnanti d’inglese (certificate) vi daranno qualora chiederete info.

Perché vi dico questo? Come sapete, tendo tantissimo ad informarmi su questa materia poiché tengo molto al futuro dei miei figli. Soprattutto, credo che l’inglese sin da bambini, sia il miglior investimento che possiamo fare. L’inglese ormai è una lingua universale. L’importanza di seguire una lezione in inglese, di saper rivolgersi in inglese ai propri insegnanti, di conoscere le parole inglesi nonché la grammatica di questa lingua può davvero spalancare orizzonti nel futuro.

Insegnanti esperte e certificate

Seguire una lezione in inglese è altamente formativa per un bambino. Non basta infatti avere a che fare con una persona che l’inglese lo conosce, magari per qualche ora al giorno. Ciò che serve è avere a disposizione un insegnante esperto di didattica e una classe all’interno della quale il bambino possa confrontarsi e interagire con i propri compagni. Per cui, se state pensando di iscrivere vostro figlio ad una scuola d’inglese, rivolgetevi a strutture con insegnanti certificati e che soprattutto, prevedano piani di studio differenti a seconda dell’età del bambino.

come scegliere una scuola di inglese per bambini

Proprio in questa mia ricerca di info sui vari metodi proposti dalle scuole di inglese della mia città (Salerno), la conoscenza del metodo innovativo Helen Doron mi ha colpita per la metodologia di insegnamento e, in particolar modo per gli insegnanti che ricevono una formazione intensiva per apprendere questo metodo di insegnamento dell’inglese ai bambini. Una volta ottenuta la qualificazione, gli insegnanti fanno parte della rete mondiale Helen Doron English e si dedicano affinché i bambini possano ricevere un’esperienza positiva nel loro percorso educativo. Non sembra anche a voi una cosa bellissima?

Scuola di inglese per bambini: 5 consigli utili

Lo abbiamo detto: l’inglese sin da piccoli è un investimento importante che può aprire tante porte ai vostri figli. Tuttavia il bambino non deve sopportare il peso dell’insegnamento. Per questo un’insegnante Helen Doron English con cui ho avuto il piacere di confrontarmi, mi portava a riflettere su questo:

  • non sovraccaricare il bambino di troppi impegni extra scolastici, altrimenti perderà facilmente l’attenzione;
  • scegliere per vostro figlio il percorso più idoneo in base alla sua età;
  • far apparire l’andare a lezione come un gioco;
  • rimanere, come genitori, durante le ore di insegnamento, in modo da evitare che il bambino non percepisca la lezione come un obbligo;
  • verificare che vostro figlio sia contenuto di partecipare, perché un bambino che lo fa contro voglia sicuramente non apprenderà quanto uno ben disposto.

Mi sento di darvi un ultimo consiglio: testate il metodo prima di iscrivere il vostro bambino ad una scuola d’inglese. Io, nel caso specifico, ho fissato un appuntamento in sede a Salerno in via Piave, 4 per una demo gratuita dove ho potuto accompagnare il mio bambino nell’approccio ad una nuova lingua e conoscere il metodo innovativo proposto dalle insegnanti Helen Doron English.

Vi dico di più! Tra qualche giorno e precisamente il 20 settembre, Helen Doron English Salerno proporrà un open day, ovvero, una giornata interamente dedicata lezioni dimostrative insieme tenute da insegnanti certificate e madrelingua.

Vi lascio i contatti per poter prenotare la vostra demo e iniziare a pensare al futuro dei vostri figli:

📞339.75.54.469

📩salerno@helendoron.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *